SPDJ Studio 54 Edition

SPDJ Studio 54 Edition 1

Buon punto di partenza per un DJ amatoriale

SPDJ Studio 54 Edition (o SP DJ01 Studio 54 BCN Ed) è un DJ virtuale che puoi scaricare gratuitamente e che puoi inoltre installare in italiano. L'uso di questo software è destinato a DJ, giacché la sua funzione principale è quella di mixare musica e applicarci effetti diversi. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Gratuito
  • Facile da usare
  • Per principianti

CONTRO

  • Molto limitato
  • Disponibile solo mix a due brani
  • Layout e interfaccia antiquati

Migliorabile
5

SPDJ Studio 54 Edition (o SP DJ01 Studio 54 BCN Ed) è un DJ virtuale che puoi scaricare gratuitamente e che puoi inoltre installare in italiano. L'uso di questo software è destinato a DJ, giacché la sua funzione principale è quella di mixare musica e applicarci effetti diversi.

Per principianti e poco più

SPDJ Studio 54 Edition ti permette di mixare due brani che puoi selezionare dalle cartelle sul tuo computer. Una volta selezionati i brani desiderati, dovrai solo trascinarli nella tavola di mixaggio per poter iniziare a sperimentare.

Questo DJ virtuale offre opzioni ed effetti come Scratch, Auto Loop, AutoMix, e così via. Insomma, tutto quello di cui può aver bisogno un DJ amatoriale, ma... qui ci fermiamo.

SPDJ Studio 54 Edition è un buon programma per principianti e poco più. Se lo confrontiamo con un altro software simile come Virtual DJ o Traktor, SPDJ Studio 54 Edition offre poche funzioni. Puoi solamente mixare due brani, mentre gli altri programmi ti permettono di mixare fino a quattro brani. Puoi solo selezionare musica dal tuo computer, mentre Traktor, senza andare troppo oltre, ti permette di importare liste di brani da iTunes.

Le possibilità di mixaggio sono inoltre molto limitate. Se ti stai cimentando da poco in quest'attività, SPDJ Studio 54 Edition forse ti sembrerà sufficiente, ma con l'andare del tempo questo programma ti andrà stretto.

Layout antiquato

L'interfaccia e il layout di SPDJ Studio 54 Edition sono troppo antiquati. Ad esempio la tavola di mixaggio occupa uno spazio molto piccolo mentre il programma dà troppa importanza alla lista di brani.

Dall'altro lato, la selezione cromatica lascia molto a desiderare. Un DJ può passare delle ore a "giocare" con il suo ultimo mix e l'ultima cosa di cui ha bisogno è dover fissare per lungo tempo uno sfondo rosso vivace.

Il mio primo DJ virtuale

SPDJ Studio 54 Edition potrebbe benissimo sottotitolarsi “il mio primo DJ virtuale”. Poiché è gratuito, è uno strumento perfetto per scoprire se ti piace o meno il mondo dei mixaggi musicali. Andando avanti, però, vorrai provare programmi più avanzati come Traktor o Torq. E se invece sei già un esperto, SP DJ101 non è di certo quello che stai cercando.

SPDJ Studio 54 Edition

Download

SPDJ Studio 54 Edition 1